Lo studio mostra istantanea del misogino abuso su Twitter

0
150

Uso di linguaggio misogino è stato rintracciato a rivelare l’entità dell’abuso sui social media

Più di 6.000 utenti di Twitter nel solo regno UNITO sono state mirate violento e misogino tweets più di tre settimane, uno studio del think tank indipendente Demo ha rivelato.

Demo rintracciato l’uso di due parole indicativi di misoginia nel corso di un periodo di tre settimane, trovando che i 6.500 utenti unici sono stati mirati da 10.000 abusivo tweet durante questo tempo. Per fare questo, Demo utilizzati algoritmi specifici per separare aggressivo tweet di conversazione, di auto-identificazione o commento.

Lo studio è stato pubblicato a fianco Parlamentare lancio della croce-festa di Recuperare Internet del movimento, che mira a sostenere la partecipazione femminile sui social media.

Alex Krasodomski-Jones, ricercatore presso il Centro per l’Analisi dei Social Media Demos, ha dichiarato: “è chiaro che come il mondo digitale ha creato nuove opportunità per il dibattito pubblico e l’interazione sociale, si è anche costruito i nuovi campi di battaglia per i peggiori aspetti del comportamento umano. Questo studio è un uccello-occhio istantanea di ciò che, in definitiva, è molto personale e spesso traumatica esperienza.

“Ci siamo concentrati su Twitter, che sono notevolmente più generosa nel condividere i loro dati con noi, è importante notare che la misoginia è diffuso attraverso i social media. Questo è un promemoria che ci sono spesso non come buoni cittadini online come ci sono offline”.

A livello internazionale, più di 200.000 tweet inviati a 80.000 persone hanno usato due parole nello stesso periodo di tempo. Lo studio suggerisce anche che la metà di tutti misogino abuso su Twitter proviene da utenti di sesso femminile.

Questo si basa sui risultati rilasciato nel 2014, che ha mostrato che un tale abuso è stato commesso da uomini e donne.

È importante notare che queste statistiche non tengono conto la possibilità per gli utenti di Twitter per creare falsi femmina conti, né il fatto che lo studio esamina solo l’uso di due misogynistically carica di parole, e non l’intero spettro di un linguaggio offensivo molti ricevono.

Un forum online è stato aperto per incoraggiare la discussione su come rendere internet meno sessista, razzista, omofobico, e, in generale, meno aggressivo.