Daimler autonoma cameriere che prende di mira il dolore di parcheggio

0
54

After launching today, Daimler's autonomous valet system will be put through a trial phase

Dopo il lancio di oggi, Daimler autonoma cameriere sistema attraverso una fase di sperimentazione

(Credit: Daimler AG)

Oltre a rendere il viaggio più sicuro, veicoli autonomi anche la promessa di rendere le cose molto più conveniente, e che si può estendere per il noioso compito di trovare un posto per parcheggiare. Di lavoro verso un futuro, Daimler e Bosch, che hanno unito le forze per veicoli senza guidatore nel mese di aprile, hanno dimostrato un autonomo servizio di presa e consegna che può essere avviata da smartphone.

Daimler stessa ha già fatto alcuni progressi impressionanti autonomo posti auto. La sua Mercedes E-Classe di veicoli sono stati i primi ad essere approvato per l’autonoma test in Nevada, mentre autonoma Mercedes-Benz trucks iniziato a colpire la strada in prove indietro nel 2015.

Attraverso la collaborazione con Bosch, Daimler spera di accelerare lo sviluppo di veicoli autonomi mescolando con la propria professionalità con la Bosch sistema hardware e know-how. Alla fine, il che significa che lo sviluppo di SAE Livello 5 senza conducente di veicoli per le strade urbane, il che significa la completa automazione.

Ma uno dei primi frutti di questa collaborazione è un sistema automatizzato di parcheggio, il servizio lanciato oggi presso il Mercedes-Benz Museum di Stoccarda, in Germania. Questo ha comportato la sistemazione dell’privato su più piani, parcheggio con sensori per orientare correttamente attrezzato Mercedes-Benz veicoli di spazi in disuso.

Daimler dice che nel 2018, il servizio sarà disponibile per i visitatori del museo, che sarà in grado di prenotare una macchina attraverso l’app per smartphone. Questo vede il veicolo autonomamente rotolo nell’area di ritiro. Quando l’utente ha terminato di prendere per un giro, semplicemente, tornare a un drop-off point, hop fuori e ha colpito “parco” sull’app store, lasciando l’intelligente sistema di parcheggio a guida per un posto vacante.

Dopo il lancio di oggi, il sistema sarà messo attraverso una fase di sperimentazione e sarà necessario per ottenere l’approvazione finale da parte delle autorità prima di entrare in funzione il prossimo anno. Daimler dice che questo tipo di tecnologia potrebbe essere integrato anche in esistenti multi-storia parcheggi dove non si potrebbe fare un uso più efficiente dello spazio, e fino al 20% in più di veicoli.

È possibile controllare il video dimostrativo qui sotto.

Fonte: Daimler