Symantec: “il software Anti-virus non è moneymaker”

0
98

Grave

Norton progettisti sostengono che l’anti-virus è inefficace nel moderno contesto di sicurezza

Il software Anti-virus è morto, il secondo più grande del mondo CHE società di sicurezza Symantec.

L’azienda di aprire la strada per commerciale anti-virus nel 1980, ma è sempre più orientati verso la prevenzione, piuttosto che curare. Cinquanta-cinque per cento di tutti gli attacchi malevoli passare direttamente attraverso il proprio software antivirus, si è sostenuto.

La fonte dei commenti, Brian Dye, vice presidente di Symantec, ha detto al Wall Street Journal: “non pensiamo di anti-virus, come un affarista in qualche modo.”

Symantec ha attraversato due amministratori delegati, in tanti anni ed è in mezzo a un tuffo nei prezzi delle azioni. Anti-virus rappresenta ancora il 40 per cento dell’intero flusso di entrate.

Gli hacker e criminali informatici stanno utilizzando sempre più complessi e nuovi modi di penetrazione delle imprese difese.

Una relazione dalla società di ricerche di RedSocks ha confermato lo slittamento norme di programmi anti-virus e la crescente attitudine di hacker. Nel mese di gennaio 2014, in generale il tasso di rilevamento del malware per il software anti-virus è stato del 70 per cento, nel mese di febbraio è sceso al 64 per cento.

L’ipotesi fatta da società di sicurezza è che gli hacker già con il sistema e la chiave che ora sta cercando di individuarli.

L’industria ha risposto a questa modifica campo di battaglia, cercando di creare nuovi modi per prevenire danni significativi che si verificano all’interno di una rete. FireEye, Ginepro e altre imprese hanno raccolto la sfida di proteggere gli utenti una volta che la loro prima linea di difesa è stato violato.

Nonostante lo sbarramento dichiarazione di Tintura, Symantec ha detto che non ha nessuna intenzione di abbandonare il suo prodotto di punta: Norton anti-virus. La società potrà invece contare su una nuova gamma di prodotti di sicurezza per incrementare i ricavi.

Entro i prossimi sei mesi, Symantec intende esternalizzare intelligenza briefing sui pericoli di minacce specifiche. L’obiettivo sarà quello di insegnare le aziende non solo come essi vengono violati, ma il motivo.

“Se i clienti stanno spostando da proteggere per rilevare e rispondere, la crescita verrà da rilevare e rispondere,” Colorante aggiunto.

Vedere correlati

Norton: Global cyber crime costi vittime £71 miliardi di euro