“Lettura della mente” la tecnologia può ora decodificare i pensieri complessi

0
26

Using machine learning, researchers have been able to read more complex thoughts from brain scans

Utilizzando tecniche di apprendimento automatico, i ricercatori sono stati in grado di leggere più complesso di pensieri provenienti da scansioni del cervello

(Credit: agsandrew/Depositphotos)

In passato, la “lettura della mente” sistemi sono stati in grado di indovinare che cosa cifra di una persona potrebbe pensare, ma più profondo pensieri sono stati oltre la tecnologia. Ora, un team della Carnegie Mellon University (CMU) ha sviluppato un modo per leggere con precisione concetti più complessi da una scansione cerebrale, e anche mettere insieme frasi intere.

Anche le più basilari frase è caricato con più informazioni di quanto si possa realizzare: ogni parola rappresenta un concetto nuovo, e il loro posizionamento e la relazione con l’altro può drasticamente cambiare il senso di tutto. La CMU team ha scoperto che i “mattoni” che la mente utilizza per costruire i pensieri sono fatti di concetti, piuttosto che basandosi sulle stesse parole. Che suggerisce che il cervello elabora concetti in modo universale, indipendentemente da una persona di lingua e cultura.

“Uno dei grandi progressi del cervello umano è la capacità di unire i singoli concetti in complesso di pensieri, pensare non solo di ‘banane’, ma ‘mi piace mangiare le banane sera con i miei amici”, dice Marcel Solo, ricercatore del cavo sullo studio. “Finalmente, abbiamo sviluppato un modo per vedere i pensieri di quella complessità che il segnale fMRI. La scoperta di questa corrispondenza tra i pensieri e i pattern di attivazione cerebrale ci dice che i pensieri sono costruiti.”

Lo studio ha testato come il cervello codici di pensieri complessi, e come uno scanner fMRI, con un piccolo aiuto da parte di algoritmi di machine learning, in grado di decodificare. I ricercatori hanno messo insieme 240 “eventi complessi”, che sono frasi come “La testimonianza gridato durante la prova.” Questi eventi hanno fatto di 42 diversi blocchi di costruzione, o di significative componenti come persona, l’impostazione, la dimensione, l’interazione sociale e azione fisica.

Ognuno di questi diversi tipi di informazioni vengono elaborate in diverse parti del cervello, in modo da USARE il sistema può scegliere la categoria generale di una persona mente. Per testare la sua abilità, i ricercatori avevano sette partecipanti di leggere le frasi, la registrazione, l’i pattern di attivazione cerebrale che è andato con loro. Dopo l’allenamento l’algoritmo su 239 delle frasi e la corrispondenza scansioni, è stato poi in grado di mettere insieme l’ultima frase basata esclusivamente sul cervello dei dati.

La squadra corse che prova 240 volte, sistematicamente, lasciando fuori ogni frase a sua volta, e ha scoperto che l’algoritmo è stato in grado di prevedere l’mancanti frase da un modello di attivazione del cervello con l ‘ 87 per cento di precisione. In senso contrario, i ricercatori potrebbe alimentare il programma di una frase e avrebbe sputato fuori di un preciso modello di attivazione del cervello.

“Il nostro metodo supera la proprietà infelice di fMRI per striscio insieme i segnali provenienti dal cervello eventi che si verificano vicini nel tempo, come la lettura di due successive parole in una frase,” dice. “Questo anticipo rende possibile per la prima volta a decodificare i pensieri, contenente diversi concetti. Che è quello che più pensieri umani sono composti. Un passo successivo potrebbe essere quello di decodificare il generale tipo di argomento, una persona sta pensando, quali la geologia o skateboard. Stiamo per fare una mappa di tutti i tipi di conoscenze nel cervello.”

La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Human Brain Mapping.

Fonte: Carnegie Mellon University