Tim Berners-Lee slam di crittografia-busting organismi di sorveglianza

0
16

Inventore del World Wide Web marche decisione “spaventoso e stupido.”

Tim Berners-Lee, il British computer scienziato che ha inventato il World Wide Web, ha colpito fuori a spies che ha rotto la crittografia di monitorare le comunicazioni su internet.

I suoi commenti, realizzato in un’intervista con Il Guardian, vieni avanti di una prima apparizione in assoluto di capi di regno UNITO, le agenzie di intelligence dell’MI5, MI6 e il GCHQ insieme davanti al Parlamento dell’Intelligenza e del Comitato per la Sicurezza a 2.00 pm di oggi.

Riferendosi al Prisma di monitoraggio internet scandalo, Berners-Lee ha detto che la decisione da parte di agenzie di spionaggio in UK e USA per spaccare le comunicazioni criptate era “spaventoso e stupido.” Egli ha aggiunto che è anche controproducente per i loro sforzi per combattere la criminalità informatica e cyber warfare in quanto indebolisce la sicurezza online.

“E ‘ingenuo pensare che se si introduce una debolezza in un sistema che sarà l’unico ad utilizzarla”, Berners-Lee ha detto, paragonando il comportamento delle agenzie a quelli di uno stato totalitario”, ha detto.

“Un paese democratico deve prendere la strada; deve vivere secondo i suoi principi. Sono molto simpatico, tentativi di aumentare la sicurezza contro la criminalità organizzata, ma è necessario distinguere se stessi dal criminale.”

Egli ha anche sbattuto la supervisione di sorveglianza da regno UNITO e stati UNITI le autorità “disfunzionale e inspiegabile”,” lodando il Guardiano di segnalazione sul problema del Prisma e della whistleblower Edward Snowden.

Il GCHQ è disceso dal regno UNITO Governmenr Codice & Cypher School (GC&CS), che è stata fondata durante la Prima Guerra Mondiale e i cui dipendenti, tra cui Alan Turing, ha rotto il tedesco Codice Enigma durante la Seconda Guerra Mondiale.

SI Pro sarà segnalato la notizia da Intelligenza e del Comitato per la Sicurezza per l’udito più tardi di oggi.