Google Doodle celebra la regina di curvy architettura

0
28

Gone but definitely not forgotten: Zaha Hadid

Andato ma non dimenticato: Zaha Hadid

(Credit: Google)

Anche se lei è morto un anno fa, Zaha Hadid, rimane una figura estremamente importante in architettura. Con questo in mente, Google ha deciso di onorare la sua con uno dei suoi Doodle, che offre l’opportunità di riflettere su alcuni dei suoi incredibili successi.

In questo giorno, nel 2004, la Hadid è stata la prima donna a ricevere il Pritzker Architecture Prize – forse il più prestigioso premio di architettura e fu anche la prima donna ad essere data la Royal Gold Medal dalla Royal Institute of British Architects (RIBA), poco prima della sua morte.

Per un Iracheno-nato donna Musulmana ad essere lodato come questo non è cosa da poco in un settore in gran parte dominato da uomini.

Come abbiamo già esplorato in profondità, Hadid carriera non era senza i suoi passi falsi, ma alcuni sostengono che il suo posto come uno dei più importanti architetti della sua generazione. Lei era sempre al suo meglio la progettazione di grandi e appariscenti gli edifici pubblici e i punti culminanti includono MAXXI di Roma: Museo Nazionale del 21 ° Secolo, Arti, il London Aquatics centre, e la Guangzhou Opera House, tutte vetrina dell’architetto distintivo futuristico curvatura stile.

Il Doodle di Google di per sé raffigura quella che, a nostro parere, Hadid più grande opera, il palazzo di Heydar Aliyev Center di Baku, in Azerbaigian.

Dotato di uno spazio complesso sistema di telaio che supporta la costruzione ampia forma e con apertura interna, rappresenta una splendida pausa dalla Azerbaijan impressionante di epoca Sovietica architettura.

Guardando al futuro, il Zaha Hadid marchio sembra di morire con il suo proprietario. Il suo studio Zaha Hadid Architects continua ad annunciare nuovi progetti regolarmente mentre il led da partner Patrik Schumacher. Naturalmente, case di moda come Gucci, hanno continuato dopo la morte del fondatore, ed è andato a una sempre maggiore successo finanziario, ma se ZHA può fare lo stesso rimane essere visto.

Se vuoi controllare il suo primo lavoro in dettaglio, il Google Cultural Institute ha molti dei suoi disegni online e Google Earth mostra interattiva include molti dei suoi edifici.

Fonti: Google, ZHA